In questa pagina trovi tutti i comunicati stampa relativi a Levissima. Così, puoi essere sempre informato sulle nostre proposte e lasciarti sorprendere dalle iniziative che ci e ti riguardano.
Submitted by decoupler@ho-i… on Wed, 05/15/2019 - 15:10
15.05.2019

LEVISSIMA E’ A FIANCO DI CHI HA UNA VETTA DA CONQUISTARE


Due le iniziative in programma, la prima con AMSA in occasione della Generali Milano Marathon e la seconda con il Comune di Milano

La Generali Milano Marathon, in programma domenica 7 aprile, non è solo un grande evento sportivo, ma una vera e propria festa che coinvolge tanti cittadini, promuove corretti stili di vita e valorizza la città. Da anni si caratterizza come un evento green, sempre più attento ai temi ambientali e in particolare alla sostenibilità, teso a evitare alcun tipo di impatto negativo sullo spazio urbano e a sensibilizzare alla tutela degli spazi pubblici.

Levissima per il terzo anno consecutivo è Acqua Ufficiale della Generali Milano Marathon, e in questa edizione 2019 sarà impegnata insieme ad AMSA, società del Gruppo A2A, proprio per aumentare la sensibilità di tutti i partecipanti verso l’ambiente e l’economia circolare. Per questo motivo ricorderà, nelle prossime settimane, l’importanza del riciclo in tutte le attività connesse all’evento, affinché ogni partecipante si impegni e sviluppi un’attenzione e un gesto di rispetto che lo accompagnerà durante ogni suo allenamento quotidiano. Nel 2019 Milano ha superato il 61% di raccolta differenziata, confermandosi così tra le metropoli europee più virtuose nella gestione del ciclo integrato dei rifiuti.

Durante la Milano Marathon, Levissima sensibilizzerà tutti i runner a gettare correttamente le bottiglie attraverso una comunicazione capillare su tutti i punti del percorso e, a seguite, con il supporto di AMSA, verrà effettuato un conteggio della plastica raccolta durante la manifestazione. Solo nel 2018 è stato raccolto l’equivalente di circa 200.000 bottiglie di plastica lasciate dai partecipanti ai lati del percorso di gara, nei punti ristoro e nelle isole ecologiche.

Con l’equivalente della plastica raccolta, (e l’aggiunta di altri materiali riciclati e sostenibili come il legno) Levissima regalerà a tutta la città il restyling delle stazioni del Percorso Vita all’interno del Parco Sempione, attraverso l’inserimento di elementi innovativi per accompagnare i runners milanesi in un’esperienza di fitness outdoor più contemporanea, innovativa ed interattiva grazie all’opportunità di interagire tramite il proprio dispositivo mobile con le nuove attrezzature.

Sempre pensando allo sport, Levissima ha inoltre deciso di affiancare il Comune di Milano anche nel restauro della Porta Monumentale dell’Arena Civica, teatro di tante società sportive della città.
Grazie allo strumento dell’Art Bonus, infatti, diventerà sponsor di un’attività di intervento che permetterà il completamento dell’opera di restauro di questo luogo simbolo dell’atletica cittadina.



LEVISSIMA
L’acqua minerale Levissima nasce nel cuore delle Alpi Centrali, in un’area protetta e incontaminata ai margini occidentali del Parco Nazionale dello Stelvio, nel territorio della Valtellina.
Dal legame indissolubile con la natura che la vede nascere deriva l’impegno di Levissima nella salvaguardia dell’ambiente e nella promozione del proprio territorio.
Levissima sostiene da più di dieci anni l’Università degli Studi di Milano nella ricerca per la salvaguardia dei ghiacciai ed è stata sponsor del primo catasto dei Ghiacciai Italiani.
Salvaguardia dell’ambiente vuol dire anche tutela delle fonti, che sono protette e controllate quotidianamente, integrando principi e procedure per promuovere il miglioramento continuo e la riduzione dell’impatto ambientale. Lo stabilimento di Levissima è certificato ISO 14001 e utilizza il 100% di energia elettrica acquistata da fonti rinnovabili certificata RECS (Renewable Energy Certificate System).
La tutela dell’ambiente in ogni fase della produzione è al centro della sua attività, anche per quanto riguarda i trasporti, che sono effettuati attraverso mezzi “verdi” quali il treno e i mezzi alimentati a LNG (Gas Naturale Liquefatto). Nei primi mesi del 2018 è stato completato il progetto Green Router, con lo scopo di misurare le emissioni di Co2 della logistica e, conseguentemente, ottimizzare i flussi e le modalità di trasporto in ottica di riduzione dell’impatto ambientale.
Nel 2017 è iniziato un percorso di rinnovamento dello stabilimento da 30 milioni di euro, per renderlo più moderno e competitivo, integrato nella natura e parte di un sistema di protezione e promozione del territorio. L’intero piano è infatti co-progettato con le persone di Levissima e la comunità, per realizzare una “Sharing Factory” che integra i bisogni degli individui e interagisce con gli stakeholder locali e nazionali. Per questo motivo è stato inaugurato Aim Higher Lab, laboratorio territoriale che ha generato una serie di spunti e progetti diventati un vero e proprio programma di azione condiviso. Nasce da questo progetto di sviluppo turistico locale Levissima 3000, uno Chalet a 3000 metri d’altezza che si affaccia sul Parco Nazionale dello Stelvio e da dove si scorge Cima Piazzi, la montagna da cui sgorga l’acqua minerale Levissima, esempio virtuoso di valorizzazione e promozione del territorio, reso attrattivo anche a livello internazionale grazie alla partnership con Airbnb.

La tutela dell’ambiente significa anche impegno per il riciclo. Oltre all’attenzione per questo tema nell’ambito degli eventi sponsorizzati – ad esempio la Generali Milano Marathon e il Burton Mountain Mash - Levissima ha guidato per diversi anni il progetto #iofaccioladifferenza, teso a promuovere la raccolta differenziata sulle piste da sci attraverso partnership con i gestori di impianti e rifugi. Ultimo ma non per importanza è l’impegno per la ricerca e l’innovazione del packaging. Levissima dopo anni di ricerca ha realizzato una bottiglia di plastica composta al 30% da materie prime di origine vegetale, riciclabile al 100%, che nasce dalla lavorazione della canna da zucchero per offrire una bottiglia leggera, infrangibile, perfettamente igienica e adatta anche al gasato. Il brand è inoltre capofila del Gruppo Nestlé per l’utilizzo di R-PET, ovvero bottiglie in plastica riciclata oltre che riciclabile: tutti i packaging Levissima ne conterranno il 50% entro il 2025.

AMSA
AMSA, società del gruppo A2A, si occupa di servizi ambientali e serve cittadini e imprese di Milano, Bresso, Buccinasco, Cesate, Cormano, Corsico, Novate Milanese, Paderno Dugnano, Pero, Pioltello, San Donato Milanese, Segrate, Settimo Milanese e Trezzano sul Naviglio con soluzioni studiate in base alle esigenze delle diverse utenze. Amsa tiene oggi pulita un’area di 315 Kmq, lavorando per oltre 2,4 milioni di persone: 1.300.000 abitanti e 800.000 city users nella città di Milano e circa 350.000 residenti nei Comuni della Provincia serviti dall’azienda. AMSA può contare su oltre 3000 dipendenti ed è proprietaria di un impianto per il trattamento dei rifiuti voluminosi e un impianto per la valorizzazione delle terre di spazzamento. AMSA dispone, inoltre, di dodici riciclerie. L’Azienda ha una flotta di circa 1.350 automezzi, il 28% dei quali alimentati a metano e il 51% con motorizzazione a norma Euro 5 ed Euro 6.


Contatti Levissima

Responsabile Relazioni Esterne
Prisca Peroni
prisca.peroni@waters.nestle.com
tel. 02-31971

bcw
Roberta Recchia
roberta.recchia@bcw-global.com
tel. 346.7025060

Contatti AMSA
Ufficio Stampa AMSA
tel. 02.27298015 - ufficio.stampa@amsa.it
www.amsa.it